iFantasmi.it

Storie vere di fantasmi.

16 modi per capire se la tua casa è infestata

16 modi per capire se una casa è infestata
Ci sono diversi modi per capire se una casa può essere infestata. Molte persone sono affascinate dalle case infestate, alcune ne sono terrorizzate, immaginate di sentire dei passi per il corridoio di casa, quando sapete di essere soli, o porte che sbattono inspiegabilmente, oggetti che scompaiono e riappaiono senza una spiegazione logica, o luci che si accendono e si spengono da sole, e l’inconfondibile odore di uno strano profumo nell’aria …

Quelli che seguono possono essere segnali che aiutano a capire se una casa è infestata. Diciamo subito che le manifestazioni di veri fantasmi sono eventi rari e può essere difficile determinare se gli strani fenomeni a cui assistiamo siano originati da una causa comune. Da un lato, nessuno sa veramente cosa sia una “vera” apparizione – o perché ciò accade. Ovviamente esistono molte teorie, ma se pensi che la tua casa possa essere davvero infestata, cosa puoi fare?

I segnali di un fantasma

Il primo passo è determinare, nel miglior modo possibile, se hai davvero un caso reale di infestazione. Non tutti i fantasmi sono uguali e possono presentare una varietà di fenomeni. Alcuni fantasmi presentano un fenomeno unico – come una porta che si apre e si chiude ripetutamente, mentre altri sono caratterizzati da molti fenomeni diversi, che vanno dagli strani rumori alle apparizioni.

Ecco un elenco parziale dei fenomeni che possono indicare che una casa è infestata dai fantasmi:

Fenomeni lievi

– Rumori inspiegabili: passi, battiti, rumori di qualcosa che viene trascinato. A volte questi suoni possono essere deboli e altre volte possono essere piuttosto forti.

– Apertura e chiusura di porte e armadi: il più delle volte, questi fenomeni non vengono visti direttamente. Lo sperimentatore sente i suoni distinti di porte che si aprono e si chiudono, o al ritorno nella stanza trova una porta aperta o chiusa, quando è certo che la porta fosse nella posizione opposta. A volte i mobili, come le sedie della cucina, sembrano essere stati spostati (come nel film Poltergeist). Molto raramente lo sperimentatore assiste effettivamente al fenomeno che si verifica.

– Luci accese e spente: allo stesso modo, questi eventi si verificano raramente, ma potresti notare che le luci sono state accese o spente quando sai che non lo erano. Questo può accadere anche con televisori, radio e altri oggetti alimentati dall’elettricità.

– Oggetti che scompaiono e riappaiono: questo fenomeno chiamato “effetto DOP” (dall’inglese = Disappearing Object Phenomenon) è abbastanza comune. È quando non trovi regolarmente un oggetto usato, ad esempio il mazzo di chiavi della macchina, che dovrebbe essere nel posto che lasci abitualmente, ma non c’è e cerchi dappertutto e non lo trovi. Qualche tempo dopo, le chiavi vengono trovate – esattamente dove le lasci normalmente … È come se l’oggetto fosse stato preso in prestito da qualcuno o qualcosa per un breve periodo di tempo e poi restituito. A volte gli oggetti mancano per giorni o settimane.

– Ombre inspiegabili: l’avvistamento di forme e ombre, solitamente visto con la coda dell’occhio. Le ombre spesso hanno forme vagamente umane, mentre altre volte sono vaghe e meno distinguibili.

– Strano comportamento animale: un cane, un gatto o un altro animale domestico assume uno strano comportamento. I cani possono abbaiare a qualcosa di invisibile, rabbrividire senza motivo apparente o rifiutarsi di entrare in una stanza in cui normalmente entrano. Può sembrare che i gatti stiano fermi a “guardare” qualcosa che attraversa una stanza. Gli animali hanno sensi più acuti degli umani e molti ricercatori ritengono che le loro capacità psichiche possano essere affinate.

– Sensazione di essere osservati: questa non è una sensazione insolita e può essere attribuita a molte cose, ma potrebbe avere una fonte paranormale se la sensazione si verifica in modo coerente in una parte specifica della casa e in un dato momento.

Queste sono alcune delle esperienze più comuni riscontrate nelle case infestate. Tuttavia, possono accadere cose anche più strane …

16 modi per capire se una casa è infestata 1

Fenomeni forti

I fenomeni sottostanti sono più rari, ma potrebbero essere la prova più forte di una infestazione:

– Fenomeni psicocinetici lievi: sentire una porta che si apre o si chiude è una cosa, vederlo con i propri occhi è un’altra. Allo stesso modo, notare un interruttore della luce che fa “clic” è un’ulteriore prova che sta accadendo qualcosa di inspiegabile, come vedere la TV o la radio che si accendono da sole. Potresti essere presente quando il giocattolo di un bambino inizia a funzionare da solo. Alcune persone riferiscono che quando sono a letto, sentono qualcosa o qualcuno seduto su di essi!

– Sensazioni di essere toccati: la sensazione di essere osservati è una cosa, ma essere toccati è un’altra. Alcune persone sentono qualcosa che le attraversa, qualcosa che tocca i loro capelli o “una mano” sulla spalla. Alcuni sentono una leggera spinta, o sono anche leggermente spinti o spostati.

– Urla e sussurri: si sentono voci soffocate, sussurri e pianti. A volte si ascolta una canzone provenire da una fonte sconosciuta. Le persone sentono pronunciare i loro nomi. Questo fenomeno acquista più credibilità se più di una persona sente o vede la stessa cosa nello stesso momento.

– Punti freddi o caldi: i punti freddi sono i classici sintomi dei luoghi infestati e qualsiasi variazione evidente di temperatura senza una causa distinguibile può essere la prova.

– Odori inspiegabili: sentire la fragranza di un profumo che non hai a casa tua. Questo fenomeno va e viene, senza alcuna causa apparente e può accompagnare altri fenomeni, come ombre, voci o fenomeni psicocinetici. Allo stesso modo possono verificarsi odori sgradevoli.

Fenomeni estremi

Ancora più rari sono i fenomeni estremi, alcuni dei quali sono stati chiamati fenomeni di poltergeist, e possono essere prove molto forti di una reale e inquietante infestazione:

– Oggetti in movimento o in levitazione (gravi fenomeni psicocinetici): piatti che volano dalla tavola; foto e quadri che volano dai muri, porte che sbattono forte, mobili che scivolano sul pavimento.

– Aggressione fisica: graffi, schiaffi e forti spinte. Questo tipo di attacco personale è estremamente raro, ma ovviamente molto inquietante.

– Altre prove fisiche: scrittura inspiegabile su carta o muri; impronte di mani o strane macchie.

– Apparizioni: manifestazione fisica di uno spirito o entità. Questi fenomeni sono anche molto rari e possono assumere molte forme: umana o indistinguibile; forme umane trasparenti che scompaiono rapidamente e, più raramente, forme umane che sembrano reali e solide come qualsiasi persona vivente, che poi scompaiono nel nulla.

Ispirati da assombrado.com.br

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *