Bimbo ucciso da Tornado, appare in foto al padre


Nicolas McCabeIl fantasma di un bimbo ucciso da tornado appare in foto. La tragedia, avvenuta nello stato dell’Oklahoma (Stati Uniti) il 20 maggio 2013, ha coinvolto la famiglia McCabe. Il piccolo Nicholas di appena nove anni è rimasto ucciso in una scuola elementare travolta dal tornado Moore, e ora, Scott McCabe, il padre, è convinto che suo figlio vegli sulla sua famiglia come un piccolo angelo custode.

La prova è in una fotografia che ritrae la nipote dell’uomo, come si vede dall’immagine sullo sfondo c’è il piccolo Nicholas.

Forse il troppo dolore, o la disperata ricerca di un conforto, ha spinto il signor McCabe a convincersi che quello è proprio suo figlio, ma a guardare bene la foto, diffusa dai media di tutto il mondo, il dubbio nasce anche noi.


“Non potevo credere a quello che stavo vedendo. C’erano due figure distinte. Dietro Madison ho visto il fantasma di Nicholas”, racconta Scott in un’intervista al canale tv statunitense News 9.

Come accade ogni volta il pubblico si è diviso in due, da una parte gli scettici, molti infatti pensano che si tratti di un semplice riflesso, ma è lo stesso Scott a smentirli: “Possono dire quello che vogliono, ma io sento che lui è qui”.

Scott e la sua famiglia hanno aperto un ente di beneficenza chiamato SOS, Shelter Oklahoma Schools, in onore dello scomparso Nicholas.

Si tratta di un’associazione che vuole promuovere la sicurezza nelle scuole e per migliorare la protezione da eventi disastrosi e catastrofi naturali.

Guarda il video dell’intervista di News9 a Scott McCabe:


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *