Come scacciare un Fantasma da una casa, guida pratica

Come scacciare un Fantasma da casa, guida praticaGuida per scacciare un Fantasma da casa: avere un fantasma in casa puo’ essere molto scoraggiante.

Si tratta di vivere con la paura quotidiana e sicuramente in un ambiente scomodo. Ma un fantasma non deve diventare un ostacolo per una vita felice. In effetti, e’ possibile cacciare i fantasmi da casa, agendo con la forza. Ma si deve essere abbastanza forti per sbarazzarsi di questi esseri inquietanti.

Se i fantasmi hanno il potere di comando: possono essere incontrollabili, si puo’ almeno invitarli a diventare responsabili e mantenere una buona etica durante il soggiorno nella vostra casa.

Questo puo’ essere utile soprattutto per quei fantasmi che sono testardi.

Non dar loro da mangiare: un frigorifero pieno di roba da mangiare potrebbe trattenere i fantasmi piu’ a lungo. Dategli una ragione per cui dovrebbero lasciare. Spingeteli a rendersi conto che e’ meglio stare fuori dalla vostra vita costringendoli a partecipare alle spese per gli alimenti e a quelle dell’elettricita’, poiche’ spesso accendono le luci senza il vostro permesso.

Sottometteteli: e’ necessario forzare i fantasmi a rispettare le vostre regole se vogliono vivere con voi.
Aiutateli ad andarsene: La maggior parte dei fantasmi non sanno dove andare. Questo e’ il motivo per cui preferiscono vivere con le persone sole.

E’ possibile educarli e indicargli dove dovrebbero andare. In questo modo, si stanno aiutando a stare lontano da voi e vivere per conto proprio.

Ricordate sempre che c’è il rischio di irritare o deludere i propri fantasmi. Pertanto, e’ necessario mostrarsi come una persona molto determinata!
Se proprio non ci riuscite a scacciare un fantasma da soli provate anche a contattate i Ghost Hunters.


Guarda anche:

One Comment on “Come scacciare un Fantasma da una casa, guida pratica”

  1. per me i fantasmi esistono.sto seguendo dei casi per la scuola e tutto il quartiere,certo ho undici anni ma ho avuto brutte esperienze con spettri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *