Ex bordello infestato dai fantasmi

Ex Bordello Infestato Dai Fantasmi
Fantasmi ninfomani hanno infestato un ex bordello. Lo sostiene una proprietaria di casa che non riesce ad affittare l’edificio perché è infestato da spiriti maligni.

Linda Hill, di Gainesville in Texas, sostiene che la sua proprietà, conosciuta come Hill House Manor, in passato fosse un bordello del 19° secolo, e che gli spiriti delle prostitute e dei clienti siano ancora tra le sue mura.

La donna inizialmente era scettica, ma afferma di aver cambiato idea dopo che un giorno, mentre era sotto la doccia, ha udito una strana voce maschile farle degli apprezzamenti sessuali.

Ha pensato che fosse suo marito finché lui non è entrato in bagno pochi istanti dopo. Dicendo: “Con chi stavi parlando?”.

È stato quell’incidente che ha spinto la Hill a credere ai resoconti dei precedenti inquilini, che hanno affermato di aver sentito voci imbarazzanti e gemiti.

L’intraprendente signora texana ha anche decorato la casa con una raccapricciante bambola di porcellana e la sta commercializzando come una vera casa stregata, per attirare il maggior numero di visitatori, giusto in tempo per Halloween.

Nel 2011, Linda Hill ha pubblicato il libro “Hill House Manor: The Guest Book”, una raccolta di indagini e storie raccontate dai precedenti inquilini.

La casa, costruita nel 1840, si trova sul sito di un ex bordello, questo spiegherebbe la presenza di fantasmi ninfomani. Le numerose segnalazioni di “presenze” soprannaturali sono state fatte dai 10 ex inquilini, che sono entrati e usciti dalla proprietà in meno di due anni. Oltre all’edificio in questione la donna ha acquistato molte altre case nel quartiere di Gainesville, per affittarle.

Nel resoconto dei testimoni oculari troviamo: strane voci, sussurri, gemiti e una porta al piano di sopra che si apre regolarmente anche dopo essere stata chiusa forzatamente. L’episodio è stato persino ripreso da una telecamera. La signora Hill afferma anche di avere delle registrazioni audio dei fantasmi che si ‘agitano’, ma deve ancora condividerli.

Nella casa c’è anche un pozzo profondo circa 6 metri sotto il soggiorno, che è stato soprannominato ‘murder room’ (stanza degli omicidi).

“Quasi tutti i sensitivi che entrano qui vedono un morto sdraiato sul pavimento”, ha raccontato la proprietaria. Alcuni visitatori hanno ipotizzato che il pozzo fosse un ‘portale spirituale’, che porta a maggiori infestazioni nella casa e nella stanza dove c’è il pozzo.

Ex Bordello Infestato Dai Fantasmi2

Al centro del soggiorno è stato costruito un cubo in plexiglas che permette ai visitatori di guardare direttamente nel pozzo.


Guarda anche: