Great House, spettri carrozze e la bimba che piange


Great House, gli spettri la carrozza e la bimba che piangeGreat House è un noto pub situato nel paese di Elland, nel West Yorkshire (Regno Unito), a lungo conosciuto come ‘The Fleece‘ fino al 1997. L’edificio che ospita il pub era in passato una vecchia locanda che serviva viaggiatori stanchi a cui forniva un luogo di riposo e ristoro.

Si narra che un viaggiatore (soprannominato “Leathery Coit“) sia stato ucciso nella locanda intorno al 19° secolo, e che il suo corpo fu trascinato giù dai gradini di legno di una scala, lasciando una scia di sangue indelebile nel tempo.

Poco dopo, la gente ha iniziato a raccontare di aver visto una carrozza fantasma uscire dalle stalle e aver sentito un tintinnio violento e spettrale di zoccoli di cavallo.


Altri giurano di aver udito dei rumori nel bar e nelle stanze dell’abitazione, come se ci fossero persone che si muovevano nelle stanze vuote.

Immagini di fantasmi sono state fotografate in un appartamento al piano superiore. Durante una seduta spiritica tenutasi sul posto, il fantasma di un uomo aveva brutalmente graffiato al collo uno dei partecipanti.

Una vicenda collegata a Great House racconta dell’apparizione di una bambina piangente vista da più persone, mentre se ne stava in piedi su una rampa di scale tortuose, si ritiene che lei fosse una cameriera del locale, morta dopo essere state spinta giù per i gradini, rompendosi l’osso del collo.


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *