I fantasmi di Villa Nicolini a Sorrento e la sua storia


La storia dei fantasmi di Villa Nicolini ha come sfondo un’antica villa a picco sul mare, a pochi passi c’è l’Hotel Cocummella, nel Comune di Sant’Agnello, via dei Cappuccini nella Costiera sorrentina.

Luogo d’eccellenza per soggiornare nella penisola sorrentina, personaggi illustri come il Duca di Wellinghton, Giuseppe Bonaparte, Gioacchino Murat e lo scrittore inglese George Gordon Byron hanno dormito li.

A pochi passi, avvolta ancora da un alone di mistero, villa Nicolini, per molti la villa dei fantasmi.

Risalgono alla seconda metà del XVIII secolo le storie di spiriti maligni, maledizioni e strani avvistamenti che interessano l’area dell’antico cortile seicentesco dei padri Cappuccini.

La villa fu infatti proprietà dei monaci e dopo l’esproprio da parte del comune si dice che su di essa graverebbe un tremendo sortilegio inflitto proprio dai monaci sfrattati nei confronti di chiunque l’acquisti.

Gli anziani del posto ricordano che chi vi dimora ha inevitabilmente perso uno dei propri familiari.

Una delle storie sui fantasmi di Villa Nicolini riguarda la famiglia Parlato, si dice che la padrona di casa volesse far ristrutturare il giardino, cambiando la posizione della statua di S. Francesco situata al suo interno.

Dopo i numerosi tentativi dei capomastri di far cambiare idea alla proprietaria, essa non ritornò sui suoi passi e all’improvviso arrivò la notizia della sua morte.
I fantasmi di Villa Nicolini a Sorrento

Curiosa è anche la struttura della villa, infatti al centro vi è una stanza circolare senza finestre decorata con simboli di “mani aperte”, che, in arabo hanno un significato di morte.

La bellissima villa risulta ad oggi ancora sfitta, nonostante goda di una veduta mozzafiato, infatti da li è possibile ammirare sia il Vesuvio che il porto di Sorrento. Ad oggi l’unica persona che riesce tranquillamente ad entrarci è il vecchio custode, che nonostante la villa appartenga al comune, si prende cura del giardino.

Su Villa Nicolini è stato scritto un libro “Il mistero della casa affacciata sul mare” di Franco Gargiulo. In rete circolano anche dei video che testimoniano la bellezza della villa e la sua spettralità.

fonte: magazine.bloo.it


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

11 Commenti su “I fantasmi di Villa Nicolini a Sorrento e la sua storia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *