iFantasmi.it

Storie vere di fantasmi.

Fantasmi in un tunnel della 2a Guerra Mondiale – Video

Fantasmi in un tunnel della 2a Guerra Mondiale - Video
L’incredibile apparizione di un fantasma è stata registrata durante una visita a vecchi tunnel della Seconda Guerra Mondiale sulle montagne del Giappone.

La videocamera dell’operatore che seguiva il tour, giunto ai livelli inferiori del tunnel, all’improvviso ha cominciato a funzionare male. Durante l’inspiegabile ripresa video sono stati registrati anche strani EVP (fenomeni di voce elettronica).

Se si ascolta molto attentamente, è possibile distinguere una voce che durante il video dice un paio di volte la parola “closer”. Questi tunnel non sono aperti al pubblico.

Nessuno sforzo serio era stato mai fatto per esplorare e documentare questa zona del tunnel, fino ad oggi. Finalmente un gruppo composto da alcuni ingegneri è stato inviato nelle vecchie gallerie della Seconda Guerra Mondiale per verificare i livelli di radiazione dopo la tragedia di Fukushima. I tunnel sono a parecchie miglia di distanza dai reattori nucleari danneggiati.

La parte più profonda del tunnel è di circa 1500 piedi e può essere raggiunta attraverso vari scivoli in legno che conducono verso il basso.

I tunnel in questione sono stati utilizzati per lavori di estrazione mineraria, prima che il Giappone li usasse come rifugi nella Seconda Guerra Mondiale. I livelli di radiazione rilevati nei tunnel sono in quantità minima, non dannosi per l’uomo, ma abbastanza alta per svegliare gli spiriti dei soldati di un lontano passato.

Quello che è stato trovato all’interno dei tunnel deve ancora essere esaminato con cura. Di sicuro c’era un ospedale sotterraneo, con i resti dei suoi occupanti. Questa “tomba” inoltre, nasconde enormi quantità di munizioni e armamenti per i grandi cannoni di artiglieria del sistema difensivo, che erano posizionati nell’area.

Un secondo tunnel infestato è “Inukane Pass Tunnel” e si trova nella provincia di Fukuoka. Il tunnel, conosciuto anche come Old Chusetsu Tunnel, si trova sull’isola di Kyushu ed è forse uno dei luoghi più infestati del paese.
Il tunnel buio e sporco è stato chiuso per sempre dalla gente del posto. La leggenda narra che una giovane ragazza vi sia stata brutalmente assassinata, decenni fa, e che i malfattori non siano mai stati catturati. Da allora, il fantasma della ragazza morta infesta il tunnel e non permette a nessuno di passare oltre.
Le persone affermano di aver sentito i sussurri di una ragazza che chiede loro di “smetterla” di entrare nel tunnel. Quasi nessuno ha avuto il coraggio di attraversarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *