I tunnel della 2a Guerra Mondiale invasi da Fantasmi – Video


I tunnel della 2a Guerra Mondiale invasi da Fantasmi - VideoL’incredibile apparizione di un fantasma è stata registrata durante una visita a vecchi tunnel della Seconda Guerra Mondiale sulle montagne del Giappone.

La videocamera dell’operatore che seguiva il tour, giunto ai livelli inferiori del tunnel, all’improvviso ha cominciato a funzionare male.
Durante l’inspiegabile ripresa video sono stati registrati anche strani EVP (fenomeni di voce elettronica).

Se si ascolta molto attentamente, è possibile distinguere una voce che durante il video dice un paio di volte la parola “closer”. Questi tunnel non sono aperti al pubblico.

In questi giorni un gruppo composto da alcuni ingegneri è stato inviato nelle vecchie gallerie della Seconda Guerra Mondiale per verificare i livelli di radiazione dopo la tragedia di Fukushima. I tunnel sono a parecchie miglia di distanza dai reattori nucleari danneggiati.

La parte più profonda del tunnel è di circa 1500 piedi e può essere raggiunta attraverso vari scivoli in legno che conducono verso il basso.

I tunnel in questione sono stati utilizzati per lavori di estrazione mineraria, prima che il Giappone li usasse come rifugi nella Seconda Guerra Mondiale. I livelli di radiazione rilevati nei tunnel sono in quantità minima, non dannosi per l’uomo, ma abbastanza alta per svegliare gli spiriti dei soldati di un lontano passato.


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *