Il fantasma di Grey Lady ripreso in webcam live

Il fantasma di The Grey Lady - in webcam liveLa storia del fantasma di The Grey Lady in webcam live: la biblioteca pubblica Willard Library esiste da più di 110 anni, ed è ospitata nell’edificio in stile gotico vittoriano più antico di Evansville, una cittadina dell’Indiana (USA).

Considerato luogo infestato da fantasmi, alcune camere dello stabile sono tenute costantemente sotto controllo da telecamere a circuito chiuso e webcam live, funzionanti 24 ore su 24 e aggiornate ogni 20 secondi, visionabili via web a questo indirizzo: www.willardghost.com.
Il posto è molto suggestivo, come si può scoprire attraverso le webcam live, perché lo stile della palazzina che ospita la biblioteca è in forte contrasto con i mega grattacieli e la free way (autostrada) a 6 corsie che lo circondano.

Inoltre è molto frequentato da gente che va a caccia di fantasmi e spettri che lo animano nelle ore notturne, come vuole la leggenda.

Infatti si narra di alcuni incontri con la mitica “The Grey lady” la donna in grigio che si trattiene nella camera dei bambini all’interno della biblioteca, dilettandosi nella lettura.

I fatti raccontano di un primo incontro con il fantasma, avvenuto 60 anni fa: un guardiano notturno della biblioteca, ha avvistato lo spirito in un sera fredda e nevosa, ma anche altri dipendenti della struttura hanno riferito di essere stati testimoni dello stesso episodio, riportando particolari stranamente simili.
Recentemente “The Grey lady” è stata avvistata il 10 agosto 2010 in un corridoio del seminterrato della biblioteca.

Nel 2007, un cartomante ha dichiarato di essere in grado di verificare che in quel posto c’era uno spirito, e dei ghost hunters hanno piazzato delle apparecchiature video speciali per individuarlo.

Diversi dipendenti attuali della biblioteca hanno riferito di aver visto il fantasma, ma anche alcuni docenti della “University of Southern Indiana” confermano di avvistamenti dello spettro, durante un tour della biblioteca.
Infine alcuni poliziotti accorsi nell’edificio, dopo che era scattato un allarme di sicurezza, giurano di avere avvistato due fantasmi in una finestra del primo piano della palazzina e un mecenate del posto, avrebbe avuto un incontro con The Grey Lady addirittura nell’ascensore della biblioteca.


Guarda anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *