La storia del fantasma di Azzurrina

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Anonimo ha detto:

    potrebbe anche esserci un fantasma o forse piu di uno ma le registrazioni sono un po una cavolata per gli allocchi …visto che all’interno del castello hanno fatto un impianto per diffondere della musica anche se delle casse sono ben nascoste non viene menzionato che ci sono anche dove sarebbe morta azzurrina … poi dove dicono che la bambina sia scomparsa è tutto murato ma stranamente ho notato che li ci passa un qualcosa … poi se uno è invalido non solo non ha riduzioni per la visita ma viene trattato molto male perchè loro non sono nemmeno coperti da un assicurazione essendo una casa privata non si puo girare liberamente e la guida del castello sa solo dire due cavolate a memoria per i turisti … ad altre domande storiche non sanno come rispondere … se uno fa obiezioni sulla spiegazione o altro viene gentilmente invitato ad andarsene … un mio parere è che i proprietari hanno montato questa storia per bene usando la storia del di azzurrina per pagare il mantenimento del castello e forse dei loro debiti o che … in conclusione io sono stata trattata male dal loro personale anche perchè non riuscivo a fare bene i gradini per problemi alle gambe e hanno brontolato anche se ho pagato come tutti …

    • ifantasmi.it ha detto:

      siamo solidali con te e ci dispiace per la tua disavventura e per i disagi che devono affrontare le persone diversamente abili. purtroppo esistono tante altre realtà aperte al pubblico con gli stessi disservizi.
      sulle registrazioni della voce di Azzurrina vogliamo precisare che la guida lo dice chiaramente che si tratta di registrazioni, quindi i visitatori sono ben informati. 🙂

  1. 09/05/2015

    […] Della storia del fantasma di Azzurrina ne abbiamo parlato in un articolo precedente, seguite questo link, se lo avete perso. Parliamo invece delle urla strazianti e dei suoni che sono stati registrati tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *