Il libro dei Demoni, sono stato vittima di un incantesimo malefico

Un libro dei demoni poggiato incautamente sullo scaffale di una libreria si trasforma nel peggiore degli incubi per un bambino curioso. Magia nera e incantesimi risvegliano le forze del male.

Alcuni libri, ad esempio un libro dei demoni, possono risultare pericolosi per il loro contenuto. Ai bambini, questi tomi appaiono innocui e in certi casi i più piccoli vengono attratti dal loro aspetto misterioso e dalle inquietanti didascalie.

La storia di fantasmi, o spiriti maligni, che andremo ad affrontare nasce proprio dall’incauta azione di un bambino, che, ignorando quali forze del male poteva far risvegliare quel libro che aveva tra le mani, si è messo a recitare ad alta voce un pericoloso incantesimo …

“Mi chiamo Fulvio. Ho 18 anni, ma questa storia è accaduta quando avevo circa 9 anni. Un giorno mi trovavo in casa e giocherellavo con tutto quello che mi passava per le mani, come fanno i bambini quando sono annoiati, finché non ho notato un vecchio libro impolverato posato sullo scaffale.

Salii sul divano, e tirai giù il libro. Rimasi molto sorpreso nel vedere che la copertina era strana, aveva in rilievo il disegno di uno spaventoso demone. Non riuscivo a capire il motivo per cui quel libro si trovasse in casa mia, perché i miei genitori erano molto religiosi e praticanti.

Aprii il libro alla pagina esatta di una sorta di incantesimo, che serviva per ‘invocare il demone della vedova nera’. In fondo alla pagina, si raccomandava di non leggere mai l’incantesimo ad alta voce. Pensai subito: “allora perché lo metti in un libro!?“. Così cominciai a leggere (a voce alta).

Non successe niente, così mi dimenticai quasi subito di averlo letto, e stranamente quel misterioso libro dei demoni scomparve.

Un paio di sere dopo, mia madre stava cercando di accendere il camino (viviamo in una zona dove gli inverni sono molto freddi). Era completamente spento, tranne che per una piccolissima e debole fiamma. Stavo passando davanti al camino, per andare a bere in cucina, quando all’improvviso mi sono voltato verso quella fiammella e ho notato che dal camino uscivano delle lingue di fuoco ruggenti, che quasi mi soffocavano.

Quella stessa notte mi sono svegliato improvvisamente, ero a letto e avvertivo una sensazione molto strana. Ho guardato in direzione del mio armadio e ho notato che l’enorme pupazzo di lana che mia mamma aveva fatto per me, (quando avevo circa 3 anni) si era spostato in avanti. I suoi occhi erano diventati rossi, credevo che fossero in fiamme, e la sua coda ha iniziato a strisciare lentamente verso di me. Ero quasi ipnotizzato.

Quando quel pupazzo si avvicinò a circa un metro da me, saltai fuori dal letto, precipitandomi nella stanza dei miei. Pensate che paura, non ho dormito nella mia cameretta per circa una settimana …


Una notte di alcuni mesi più tardi, stavo dormendo, ed esattamente alle 1 e 30 mi sono svegliato perché sentivo qualcuno che sussurrava: “Fulvio … svegliati … è il momento ...”.

La notte successiva mi sono svegliato alla stessa ora, sentendo di nuovo quel sussurro. Ho pensato che poteva essere uno scherzo di mio fratello, che dormiva accanto, ma quello che sentivo era la voce di una donna, e anche una voce di uomo profonda.

Ho ascoltato attentamente, e ho sentito l’uomo che diceva: “che cosa dobbiamo fare con lui?” e la donna rispose bisbigliando: “ … lui è diverso dagli altri … lui ha un dono che non sa ancora … non possiamo farlo sapere!“. Poi mi sono addormentato.
Il libro dei Demoni, sono stato vittima di un incantesimo

La mattina dopo mi sono svegliato, e ho trovato i miei animali di pelouche ‘ammassati’ tutti insieme sullo scaffale, come a formare un cerchio, proprio come se stavano chiacchierando tra di loro.

Era molto strano, li tenevo sempre appoggiati, con le spalle al muro. Dalla paura cercai di bruciarli tutti, quello stesso giorno … ma stranamente, non bruciarono, così li ho sepolti nel terreno.

La cosa più strana e inquietante fu che, dopo questo spaventoso ‘episodio’, era cresciuto un cespuglio di rovi sul terreno dove avevo seppellito i pupazzi di pelouche …”


Guarda anche:

One Comment on “Il libro dei Demoni, sono stato vittima di un incantesimo malefico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *