Spiriti maligni in casa, avere un fantasma nella camera da letto

Avevo gli spiriti maligni nella mia camera da letto. Tutto è iniziato circa sei anni fa, quando il matrimonio con mio marito è andato in crisi. La notte avevo problemi a dormire.

Tutta colpa degli spiriti maligni. Ogni volta che mi mettevo a letto, quando stavo per addormentarmi, sentivo qualcosa che mi toccava la gamba. Sembrava una mano rassicurante, ma non era per nulla piacevole. Mi spaventavo a morte e saltavo sempre giù dal letto. Il mio ex marito si svegliava di soprassalto, chiedendomi cosa fosse tutto quel trambusto.

Poco tempo dopo ci siamo separati (a causa di altri problemi) e io sono tornata a vivere a casa dei miei.

Il loro appartamento ha più di quarant’anni ed è sempre freddo e umido, soprattutto in inverno. Mamma e papà occupavano la nuova camera da letto, nella parte della casa ristrutturata, mentre io dormivo nella vecchia stanza matrimoniale, dove c’era sempre freddo.

Non passò molto tempo, dopo il mio trasferimento, che ho iniziato ad avvertire di nuovo quelle “cose strane”, ma questa volta erano più frequenti. Mentre stavo per mettermi a letto “qualcosa” mi ha accarezzato i capelli, come se voleva coccolarmi, ma non l’ho trovata molto confortante.

Ero molto spaventata e ancora non riuscivo a capire cosa mi stesse succedendo e perché. Anche se questi fenomeni mi sembravano abbastanza innocui non erano sempre così piacevoli. In questa situazione potete immaginare che non dormivo bene, poteva anche trattarsi di spiriti maligni!

Una notte dormivo profondamente, tutto ad un tratto verso le 2 e 30 mi sono svegliata molto spaventata. Non riuscivo a respirare, la camera era buia e così fredda che riuscivo a sentire solo il calore del mio respiro, avevo la sensazione che qualcuno voleva affermarmi.

Mi sentivo molto pesante, non riuscivo a muovermi. Sono rimasta bloccata dalla paura per circa trenta secondi. Poi sono riuscita ad alzarmi e ad accendere la luce, ho ispezionato la stanza, ma naturalmente non c’era nessuno.

Questa è stata una delle esperienze più spaventose che mi siano mai successe. Subito dopo aver acceso la luce ero più tranquilla, ho tenuto la luce accesa per il resto della notte. Anche se mi ci è voluto molto tempo per tornare a dormire, ho il sonno molto leggero. Mi svegliavo continuamente, per controllare che non ci fosse nessuno in camera mia. Non dimenticherò mai questa esperienza.


Tutto tornò normale. Solo tre mesi più tardi accadde un altro episodio inquietante.
Era l’una di notte e un tonfo secco mi svegliò. Mi alzai di scatto e accesi la luce. Ho visto il mio piumone (chiuso in un sacchetto di plastica) caduto sul pavimento, vicino alla porta.

Niente di preoccupante direte voi, ma l’armadio dove stava conservato il piumone era dall’altra parte della stanza e quindi l’unico modo per farlo cadere era tirarlo fuori dalla parte superiore dell’armadio e buttarlo per terra, cinque metri più avanti! Inutile dire che ho tenuto la luce accesa per il resto della notte.

Spiriti maligni nella mia camera da lettoUn’altra cosa che mi è accaduta in quella stanza da letto è stata quando stavo dormendo con la stufa accesa, era un termosifone ad olio che tenevo sempre al minimo.

Anche se la camera era grande riusciva a mitigare l’aria fredda e umida. Una mattina alle 7 mi sono svegliata molto sudata, mi faceva così caldo che ho pensato che stavo per morire. Sono saltata giù dal letto per aprire la finestra e far entrare un poco d’aria fresca, poi ho notato che qualcuno aveva aumentato al massimo il regolatore della stufa.

Ho chiesto a mamma se era venuta in camera, la situazione stava diventando molto inquietante, anche se lei è molto religiosa non ho mai voluto raccontarle niente di queste esperienze e degli spiriti maligni.

Continuavo ad avere molta paura, cercavo delle risposte, qualsiasi cosa che potesse alleviare la mia mente. Ho ritrovato un poco di serenità da quando faccio parte di un gruppo di meditazione.

Ho imparato di più su queste cose. Ho iniziato a capire, mi hanno spiegato come proteggere me stessa dalle cose brutte e dagli spiriti maligni.

Non vivo più a casa di mamma, e da circa un anno non succede nulla …

Evelina.


Guarda anche:

5 Comments on “Spiriti maligni in casa, avere un fantasma nella camera da letto”

  1. Anche io come “vita” ho fenomeni da moltissimi anni. Ne ho iniziati ad avere a circa 6. Ora sono chiaroveggente e medium. Ho messo il mio dono a disposizione Delle persone che ne hanno bisogno. Non voglio nulla perché un dono non deve essere mercificato. Ma non credo siano presenze legate all abitazione quanto a lei signora, e la seguono ovunque lei vada. Le consiglio se è credente di parlarne a preti esorcisti di provata fede. E portare quanta più documentazione riesca a produrre magari aiutandosi con riprese video della stanza dove dorme o della casa anche quando lei non c è. Ovvio ho pochi elementi per dire che si tratti di entità maligne ma quando però qualsiasi entità si avvicina in questo modo vuol dire che le nostre difese psichiche sono labili. E questo non è salutare. Ci rifletta.

    1. Io vorrei solo capire cosa è so fatto che e successo pure a me, che non riesci a gridare e neanche a muoverti ma da che e dovuto?

  2. per me è la normalità li vedo da quando avevo 4 anni ne ho 68 e li vedo e sento sia di giorno che di notte x me è la normalità sono medium dalla nascita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *