Un fantasma allo specchio è l’incubo delle mie giornate

Vi sembrerà un esagerazione, ma da quando ho visto quel fantasma allo specchio non dormo più la notte. Sono stata in vacanza in Sardegna, la prima settimana di Luglio, assieme ai miei genitori e a mio fratello. Tutto era meraviglioso, tranne che per il nostro albergo, onestamente, la camera in cui alloggiavo non sembrava tanto inquietante.

C’erano due letti, uno era vicino alla porta, mentre l’altro era sistemato proprio di fronte al bagno. I miei genitori erano sistemati nella camera accanto. Era notte fonda e gli altri si erano addormentati per svegliarsi presto il giorno dopo, così ho pensato che dovevo fare lo stesso.

Ho spento il computer portatile, mi sono alzata e ho fatto due passi verso l’interruttore, per spegnere la luce, c’era qualcosa che mi turbava, non riuscivo a scrollarmi di dosso la sensazione di essere osservata. La tenda della finestra era chiusa e mio fratello dormiva, così ho pensato che stavo esagerando.

La spia verde del condizionatore faceva un poco di luce verso il mio letto, e anche in direzione del bagno, che era di fronte a me. Non so ancora per quale motivo non ho potuto fare a meno di guardare il bagno, mi era sembrato che qualcosa si muovesse.


Ho provato ad addormentarmi, ma i miei occhi continuavano a girarsi verso quel bagno. Ad un tratto ho guardato verso lo specchio, che potevo vedere dal mio letto, e notai una sagoma vagamente visibile, un fantasma stava in piedi nello specchio. Io ero distesa nel letto e lo specchio era un poco più alto, quindi non potevo essere io.

Mi sembrava che c’era qualcuno in piedi vicino allo specchio, o forse proprio dentro. Quello che ho visto mi ha spaventata, e avevo troppa paura di alzarmi al buio e chiudere la porta del bagno. Così, mi sono buttata nel letto del mio fratellino, coprendomi anche la testa, e poi mi sono addormentata.

La notte seguente ho controllato che la porta del bagno fosse chiusa, infatti avevo ancora la stessa sensazione terrificante, come se qualcuno mi stava fissando.

La mattina dopo mia madre ha scattato alcune foto e ha notato una foschia bianca sopra le immagini. Ci scherzava sopra: “Wow, credo che la nostra camera è infestata dai fantasmi. Guardate quante sfere luminose ci sono in queste foto!”. Io ero già abbastanza terrorizzata, ora anche mia madre cominciava a pensare la stessa cosa. Comunque, l’abbiamo presa tutti a ridere. Dopo tutto, l’ignoranza è madre della felicità, giusto?

Finita la vacanza, siamo tornati finalmente a casa, non potevo essere più felice. Quella notte, però, in camera mia provai la stessa sensazione che avevo provato nella stanza dell’albergo. Sembrava che qualcuno mi stava fissando. Ho un grande specchio vicino alla destra del mio letto, è stata la prima cosa che ho guardato. Ho ancora i brividi a pensarci, non riesco nemmeno a spiegarlo: c’erano due grandi occhi neri e un volto scuro, con delle occhiaie scure che mi fissava. Mi sono rigirata velocemente, sperando che quella terribile immagine fosse sparita, ma era sempre lì e mi fissava.Un fantasma allo specchio rovina le vacanze

Ho cercato di ignorarle quel fantasma allo specchio, ma ero così sopraffatta dalla paura che con difficoltà sono riuscita a mantenere il controllo e uscire dalla mia camera.

Ho disperatamente cercato di capire quale poteva essere la causa della riflessione osservando attentamente gli oggetti che ho nella stanza, ma niente mi ha convinto. Ho dovuto trascorrere un’altra notte nel timore che spuntasse di nuovo.

La mattina dopo ho visto un’altra volta quel riflesso. Se quel raccapricciante fantasma allo specchio che avevo visto in albergo ha deciso di tornare a casa con me, io non lo so. Di sicuro c’è che ho tolto lo specchio dalla mia camera …


Guarda anche:

22 Comments on “Un fantasma allo specchio è l’incubo delle mie giornate”

  1. Gli specchi possono essere pericolosi, credimi. Sono una porta, un passaggio, per queste entità, non sempre benevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *