Un fantasma nero accanto al mio letto mi guardava

Un fantasma nero accanto al mio letto

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. carmine ha detto:

    salve a tutti, lascio la mia esperienza di sensitivo, accudisco persone anziane, e una volta mentre accudivo un anziano sacerdote che era quasi alla fine, gli dissi se vedeva qualcosa, mi fece un cenno con la testa per dire no, mi allontanai un po’ e dopo poco che aspettavo altri che arrivassero, ebbi una stana sensazione verso la porta, guardandola bene vidi che si formò come uno specchio d’acqua che si muoveva di vita propria, dopo un po’ vidi una figura maestosa per altezza e figura, riconobbi subito quella antica e conosciuta figura, un angelo, i colori erano scuri ma belli, non saprei descriverli bene, è vero ciò che si dice, certe cose bisogna viverle per capirle, comunque vedo questa figura guardare verso il sacerdote, dopo poco morì, nel dubbio chiesi ad un ‘altra sensitiva,( ero alle prime armi ed esperienze) mi confermo che era l’angelo della morte, se quello era lui, posso garantirvi che vederlo non è affatto brutto come si pensa, la sua figura era come quei angioletti del presepe col vestito grande largo ai piedi, che non si vedevano. il solo ricordo mi porta un senso di rispetto e no di paura. ed ho capito allora cosa sono gli angeli e cosa si sente a vederli, altri eventi mi sono capitati dove ho visto spiriti manifestarsi, e di questo ne è presente la mia ragazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *