L’uomo grigio di Pawleys Island, la storia di Grey Man


Grey Man, uomo grigio, è un fantasma di Pawleys Island, una storica località di villeggiatura estiva della Carolina del Sud, sulla costa orientale degli Stati Uniti d’America. Una cittadina ricca di attrazioni, case storiche e, naturalmente, fantasmi.

Quello che ha sempre sconvolto la tranquillità di questa piccola comunità è la presenza dell’ Uomo Grigio, una figura misteriosa che avverte i residenti dell’arrivo di imminenti e disastrose tempeste.

Negli ultimi 200 anni sull’isola di Pawley si sono abbattuti cinque uragani devastanti, tra cui nel 1954 l’uragano Hazel e l’uragano Hugo nel 1989. Secondo il racconto di molti testimoni, l’ Uomo Grigio è apparso sull’Isola prima di queste tempeste mortali. Incontrare il fantasma di Grey Man è comunque un evento fortunato, infatti, le persone che vedono l’uomo non solo sopravvivono alla tempesta, ma anche le loro proprietà scampano alla distruzione e rimangono intatte.

Uno dei casi più interessanti è quello di Jim e Clara Moore, una coppia che incontrò la figura misteriosa solo due giorni prima che l’uragano Hugo toccasse la terraferma.

“Stavamo passeggiando in spiaggia nel tardo pomeriggio, come facciamo di solito – ha raccontato Jim – e vedi tante persone che camminano sulla spiaggia in questo momento della giornata. Quel pomeriggio in particolare abbiamo notato solo quell’uomo che si dirigeva verso di noi. Quando si è avvicinato, ho alzato la mano per dire “salve” o “buonasera” e improvvisamente è scomparso”.



uraganoQuel giorno l’uragano Hugo ha raso al suolo tutte le costruzioni vicine all’abitazione di Jim e Clara, ma la casa della coppia ha subito solo pochi danni. Clara attribuisce la loro fortuna all’uomo grigio e al Signore.

Molti testimoni oculari descrivono l’Uomo Grigio come una figura spettrale, un vecchio vestito con abiti grigi. L’ uomo appare di solito sulla spiaggia – alcune volte saluta i navigatori dalla riva – prima di svanire nel nulla, senza dire una parola. La maggior parte degli avvistamenti avvengono nell’isola di Pawley, anche se Grey Man è stato visto da un pescatore in una località vicina.

“Ero stato sulla mia barca quasi tutto il giorno e il sole stava per tramontare – ha raccontato l’uomo -. Stavo per fare un altro giro di raccolta delle ostriche quando ho notato un uomo in piedi da solo sulla riva, mi stava salutando con la mano. Mentre la mia barca si avvicinava a lui, mi resi conto che non stava affatto salutando. Ha teso la mano come se mi stesse dicendo di fermarmi. Era vestito di grigio e sembrava un vecchio pirata. Non potevo credere a quello che vedevo. Mi strofinai letteralmente gli occhi e guardai di nuovo. Era scomparso.”

Poche ore dopo, una potente tempesta flagellò la costa, martellando la zona con forti venti e pioggia battente. Il pescatore crede che l’Uomo Grigio sia apparso per salvarlo dal pericolo.

Le origini dell’ Uomo Grigio sono legate a un racconto drammatico: un uomo, innamorato, tentò di attraversare una palude per raggiungere la sua fidanzata, ma morì dopo essere affondato nelle sabbie mobili. Non molto tempo dopo questo incidente, il fantasma dell’uomo apparve sulla spiaggia alla sua amante e le disse di lasciare immediatamente l’isola. La donna e la sua famiglia fuggirono dalla città, e un micidiale uragano colpì la costa. La famiglia sopravvisse, così come la loro proprietà.

Grey Man tornerà a risparmiare la vita e la casa di un altro residente dell’isola di Pawley o si tratta di un’affascinante leggenda? Solo il tempo lo dirà.


TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *