Video da paura un fantasma in casa terrorizza una bambina

Video da paura un fantasma in casa
Nelle riprese fatte con un videocamera spunta all’improvviso un fantasma in casa, “vittima” di questi eventi paranormali è una bambina che gioca tranquillamente.

Questo video, caricato su Youtube, come spesso e giustamente accade, ha suscitato opinioni contrastanti sulla sua autenticità. Ma in alcuni momenti sembra veramente reale.

“Ho registrato con la videocamera un fantasma in casa mia, mentre mia figlia giocava con le sue bambole. Dopo che i capelli della bambola poggiata per terra all’angolo della stanza si sono mossi da soli, sono accaduti altri fenomeni spaventosi in un altra stanza. Fogli di carta che volavano da soli e un tavolo che si è messo a tremare da solo. Non riesco a spiegarmelo … Ho sempre pensato che i fantasmi esistono, ma non avevo mai assistito personalmente a un fenomeno così sconvolgente. Mia figlia è terrorizzata!”

Tornando al filmato del fantasma in casa, per quanto riguarda i dubbi sull’autenticità del video qualcuno si chiede se si tratti di un trucco ben congeniato. Resta a voi giudicare …

Le prime bambole possedute erano pupazzi, effigi e oggetti voodoo creati dai primi popoli per scopi religiosi o cerimoniali. Questi oggetti tradizionali furono successivamente acquisiti da varie civiltà per scopi mistici o occulti. A Roma, le bambole venivano usate abbastanza spesso nei rituali magici per rappresentare una connessione con un dio o una dea. I sacerdoti e i maghi egiziani spesso usavano i papaveri per scopi cerimoniali, per liberare il corpo dal male o per imprecare contro coloro che andavano contro la volontà degli dei.


Guarda anche:


8 commenti su “Video da paura un fantasma in casa terrorizza una bambina

I commenti sono chiusi.